home archivio

Secondo appuntamento del percorso di preparazione al Test del Buon Cittadino a 4 Zampe®

rita mangia dalla museruolaQuesto secondo incontro è stato dedicato principalmente alla prova n°3 del test - gestione per strada - ed è stato impostato il traning per l'abitudine alla museruola. La legge italiana impone l'utilizzo di guinzaglio e museruola sui mezzi pubblici, treni, navi, luoghi affollati e demanda alla decisione dei pubblici ufficiali la richiesta di far indossare la museruola al cane in qualsiasi circostanza lo ritengano necessario.
Un “Buon Cittadino” non può certo esimersi dal rispetto delle regole!

La prova n° 10 del test del BC4Z® è volta a verificare l'abitudine alla museruola, il cane deve dimostrare di non subirla in maniera stressante. E' utile, quindi, abituare il cane a tenere la museruola e a viverla con serenità. Ai nostri binomi è stato consigliato un training divertente, ad esempio utilizzando la museruola come ciotola o lasciando libertà al cane di interagire attraverso sessioni esplorative o di clicker (...)

Prima di affrontare direttamente le prove del test n°3 è stato proposta una variegata esercitazione sulla gestione al guinzaglio, in particolare per invitare il cane a spostarsi da un lato all'altro rispetto al conduttore. I conduttori hanno lavorato anche a coppie, vestendo a turno i panni del cane; questo esercizio di decentramento da un lato aiuta le persone a comunicare meglio dopo aver sperimentato cosa vuol dire ricevere indicazioni dal conduttore e dall'altro permette di fare pratica e assimilare bene la gestualità più adatta prima di coinvolgere il cane nell'esecuzione. Riuscire a spostare rapidamente il cane risulta molto utile in alcune situazioni reali, come ad esempio, quando si incontrano bambini, passeggini, altri cani in spazi stretti come un marciapiedi. Sono state proposte tre diverse modalità per ottenere l'obiettivo prefissato e i binomi si sono esercitati a lungo, soltanto dopo sono state proposte le prove del test:

  • chiedere informazioni ad un figurante con l'ombrello
  • passare in prossimità di una persona che gioca a palla
  • passare in prossimità di qualcuno che sfoglia un quotidiano
  • passare vicino ad un figurante che indosserà mantello, berretto e bastone da passeggio
  • incrociare una bicicletta in movimento e una persona che corre

Durante le prove del test viene valutata la capacità del conduttore di gestire il guinzaglio in modo che rimanga sempre morbido, di valutare la distanza giusta per il proprio cane per avvicinare i figuranti, di riprendere il controllo in caso di eccessiva distrazione o paura del cane.

La giornata di esercitazione si è chiusa con un'ulteriore verifica che l'abilità a spostare il cane fosse acquisita da parte di tutti i conduttori, i binomi sono stati invitati a camminare lungo un vialetto e ad incrociare in rapida successione quattro persone che camminavano, ad ogni incontro il proprietario doveva gestire l'incrocio, effettuando con il proprio cane una ampia curva oppure far cambiare lato al cane utilizzando le tre modalità apprese.

Grazie a tutti per la partecipazione e arrivederci tra dieci giorni per preparare altre prove del test, questa volta in contesto reale urbano!

Condividi questo articolo

 

Libri consigliati

Linda Tellington-Jones, "Il Ttouch per il cane. Manuale pratico", Haqihana editore

Il Ttouch per il cane. Manuale pratico

Leggi tutto...

FaceBook


privacy ~ copyright ~ area riservata
C.F. 7610400588
crediti
[Top]